I prezzi di BTC lampeggia segni di forza come Traders Set Sights su $12K

Nelle sessioni di oggi, i prezzi di BTC hanno visto una leggera tendenza al rialzo dopo aver toccato i minimi di 10.800 dollari nel trading della domenica. I tori stanno ora spingendo contro la soglia di 11.400 dollari, e sembra che un ulteriore rialzo sia imminente.

La tendenza al rialzo che ha portato BTC a 11.177 dollari durante il periodo di stampa è alimentata in gran parte dall’afflusso di pressione di acquisto che aiuta a ridurre la resistenza stabilita nella regione a 11.000 dollari.

Da un punto di vista macro, i segnali più recenti indicano che BTC potrebbe continuare la sua tendenza al rialzo nelle prossime sessioni.

Il livello di $12.000 è imminente?

Gli analisti ritengono ora che l’ultima impennata potrebbe segnare l’inizio della prossima tendenza al rialzo, che potrebbe far salire i prezzi di BTC a 12.000 dollari.

Tuttavia, questo movimento di prezzo dipende dal fatto che la valuta di punta della crittografia si rompa al di sopra di 11.400 dollari nelle prossime sessioni.

Kelvin Koh, un partner di The Spartan Group ed ex partner di Goldman Sachs, ha spiegato che se BTC riuscisse a rompere la resistenza a $11.4K, i trader possono aspettarsi di vedere i prezzi muoversi sopra i $12K in poco tempo.

Il sentimento rialzista è stato riecheggiato da Benjamin Blunts, un importante analista e trader che ha previsto che il prezzo del Bitcoin Code sarebbe sceso a 3.200 dollari nel 2018. L’ha notato tramite un tweet:

„$btc che si consolida al di sopra di un livello di breakout piuttosto importante. Il prezzo si contrae, il volume diminuisce, sembra rialzista, e presto continuerà“.

Prezzi BTC su Ethereum-Tailing Behavior

L’idea che la Bitcoin avrebbe presto potuto vedere guadagni significativi è stata rafforzata da Josh Rager, un analista di mercato di spicco nel campo della crittografia.

Egli ha notato che il Bitcoin sta quasi rispecchiando le recenti mosse dei prezzi dell’Etereum, che ieri è uscito dal suo range di consolidamento ed è salito di oltre il 6% dal punto di rottura.

Rager ha notato che BTC si trova attualmente in un intervallo simile a quello del triangolo, il che lo spinge a condividere il grafico sottostante.

Questa tendenza suggerisce che la principale moneta criptata potrebbe rompere al di sopra del modello, proprio come ha fatto ETH, e tentare una chiusura sopra i 12 mila dollari.

Nel frattempo, il prezzo dell’ETH sta salendo di oltre l’1,8% al suo attuale prezzo di 3892,4 dollari, con Josh Rager che sta osservando un movimento verso il livello di 400 dollari nel breve termine.